• My recipes
  • Kitchen tools
  • Hints & tips
  • At-home cook
  • Gourmand meetings
  • A good glass of wine
  • Visit my Facebook page
  • iscritta Federazione Italiana Cuochi

<

Torta di stracchino, rucola e crudo Featured

Rate this item
(0 votes)

Non la solita torta rustica ma una sorta di cheese cake salato dove gli ingredienti sono tra i più amati da grandi e piccini. Questa ricetta l'ho trovata in qualche rivista di cucina di molti anni fa e ogni volta che la propongo ha un gran successo.

Tempo di realizzazione: 30 minuti più il riposo e 5 minuti di cottura

Cheese_cake_stracchino_rucola_e_crudoIngredienti per 6 persone:

160 gr di cracker di riso
300 gr di stracchino
200 gr di ricotta
2 dl di panna fresca
20 gr di gelatina in fogli
50 gr di rucola
100 gr di prosciutto crudo
80 gr di burro a temperatura ambiente
Sale&pepe

 

Sminuzzate finemente i cracker in una ciotola, tritate 20 gr di foglie di rucola e unitele, assieme al burro morbidissimo alla polvere di biscotti. Amalgamate fino a creare un composto omogeneo.
Trasferite in uno stampo rotondo a cerniera da 18 cm rivestito di carta forno, schiacciatelo e compattatelo aiutandovi con il dorso di un cucchiaio o con un batticarne. Mettete in frigo per almeno un'ora finché il burro non avrà rassodato tutto l'impasto.
In una ciotola con acqua fredda mettete i fogli di gelatina ad ammorbidire per 10 minuti. In un pentolino scaldate 1/3 della panna a fiamma bassa, unite la gelatina sgocciolata e strizzata e fatela sciogliere mescolando a fuoco spento. In una capiente ciotola lavorate lo stracchino con la ricotta, la panna rimasta e un pizzico di sale e di pepe; unite il resto della rughetta, sempre tritata, e mescolate fino ad ottenere una crema soffice. 
Filtrate nella crema il composto di panna e gelatina e mescolate per bene per amalgamare.
Versate la crema allo stracchino nello stampo e trasferite in frigo per almeno 6 ore. Al momento di servire passate una lama fine di un coltellino nel bordo dello stampo, sganciate l'anello a cerniera e toglietelo e trasferite sul piatto di portata. Eliminate il grasso dalle fette di prosciutto, arrotolate ciascuna fetta in modo da ottenere una rosellina e disponetela sulla superficie della torta lasciando uno spazio al centro che riempirete con la rucola rimasta.