• My recipes
  • Kitchen tools
  • Hints & tips
  • At-home cook
  • Gourmand meetings
  • A good glass of wine
  • Visit my Facebook page
  • iscritta Federazione Italiana Cuochi

<

Terrina di salmone e pistacchi

Rate this item
(0 votes)

La comodità di preparare con anticipo un piatto gustoso. Eccone uno che oltre a questa comodità è anche semplice, sano, bello e buono. Salmone, pistacchi...

Tempo di realizzazione: 30 minuti più 40 di cottura

Ingredienti:
400 gr di salmone fresco
400 gr di branzino
1 porro
4 cucchiai di panna
2 cucchiai di ricotta
5 dl di vino bianco
1 cucchiaio di aneto
30 gr di pistacchi di Bronte
3 albumi
80 gr di salmone affumicato affettato

Sfilettate il branzino in bastoncini grossi un dito circa e mettetene 250 gr a marinare nel vino bianco con un po' di sale per 30 minuti. Frullate il salmone con i 150 gr del branzino rimasto e parte della marinata (lasciando da parte il branzino marinato a scolare trascorsa la mezz'ora), unite la panna, la ricotta, il porro e gli albumi. Alla fine unite l'aneto sminuzzato e amalgamate.
Tuffate i pistacchi in acqua bollente e lasciateli per 5 minuti. Quindi scolateli e spellateli.
Foderate con carta da forno inumidita uno stampo da plum-cake (aderirà meglio allo stampo); versate nello stampo metà del composto di pesce, adagiate sopra i 250 gr di filetti di branzino marinato e cospargete 20 gr di pistacchi, coprite con il resto della crema e cuocete a bagnomaria in forno caldo a 180° per 40 minuti.
Quando sarà pronto lasciate intiepidire e quindi sformate sul piatto di portata; ricoprite con sottili fette di salmone affumicato e cospargete con i pistacchi rimasti tritati. Conservate in frigo fino al momento di servire.