• My recipes
  • Kitchen tools
  • Hints & tips
  • At-home cook
  • Gourmand meetings
  • A good glass of wine
  • Visit my Facebook page
  • iscritta Federazione Italiana Cuochi

<

Coregone caramellato all'arancia Featured

Rate this item
(0 votes)

Pesce di lago: perché è così poco apprezzato? Si, è più spinoso del fratello "marino" e forse può sembrare meno saporito ma vi assicuro che le sue qualità nutritive sono altissime: omega3, vitamine e sali minerali a gogo. Inoltre lo troviamo spesso già spinato e in filetti sul banco del pesce. Si prepara in pochi minuti e con i giusti abbinamenti può diventare un piatto ricco, elegante e sfizioso! Insomma: oggi coregone.

Tempo di realizzazione: 15 minuti più 10 di cottura

COREGONE_CARAMELLATO_ALLARANCIA_002Ingredienti per 4 persone:
4 filetti di coregone (circa 400 gr)
2 arance non trattate (zeste e succo)
2 cucchiai rasi di zucchero di canna
4 foglie di alloro
Farina di grano duro qb
Olio e.v.o.
Sale e pepe

 

 

Tagliate i filetti di pesce in 3 o 4 pezzi (dipende dalla loro grandezza).
Mettete qualche cucchiaio di farina in un piatto, aggiungete 2 o 3 pizzichi di sale e mescolate. Infarinate i filettini di pesce schiacciandoli per bene.
In una padella in ceramica, o comunque antiaderente, mettete 4 o 5 cucchiai di olio con le foglie d'alloro e le zeste d'arancia e fate scaldare. Adagiate il pesce nella padella e fate quocere a fiamma dolce per 3 minuti o almeno finché il pesce non si sarà dorato e sarà croccante, quindi giratelo e lasciate dorare anche dall'altra parte. Pepate a piacere. Quando sarà pronto toglietelo dalla padella e mettetelo da parte.
Senza spegnere il fuoco aggiungete in padella il succo delle arance con lo zucchero di canna e aiutandovi con un cucchiaio di legno mescolate per 2 minuti finché si sarà formato uno sciroppo non troppo denso. Rimettete il pesce nella padella a fiamma bassa, giratelo delicatamente per farlo caramellare e spegnete.
Impiattate il coregone guarnendo con le foglie d'alloro del condimento e qualche mezza fettina d'arancia.

Potete accompagnare un'insalata di finocchi conditi con olio sale e succo d'arancia anziché limone.

Con questa ricetta mi trovi anche su www.allrecipes.com