• Le mie ricette
  • Voglia di dieta: consigli ed esperti
  • UTensILI IN CUCINA
  • Consigli utili
  • Cuoca a domicilio
  • Incontri golosi
  • Un buon bicchiere di vino
  • Visita la mia pagina Facebook
  • iscritta Federazione Italiana Cuochi
  • Expo 2015

<

Aspic di verdure

Valuta questo articolo
(0 Voti)

Elegante e raffinato ma al contempo semplice e sano. Le verdure dal colore brillante rimangono croccanti e rappresentano un validissimo antipasto o un ottimo contorno per carne e pesce.

Tempo di realizzazione: 30 minuti più 3 ore di riposo in frigo

aspic_di_verdureIngredienti per 8 persone

5 dl di gelatina
2 peperoni rossi
2 peperoni gialli
2 carote
2 zucchine
200 gr di fagiolini
1 cucchiaio di aceto
Sale

 

 

 

 

 

Preparate la gelatina secondo le istruzioni, aggiungete a fine preparazione un cucchiaio di aceto.
Prendete uno stampo, bagnatelo internamente e foderatelo con la pellicola da cucina. Versate sul fondo un poco di gelatina, circa mezzo cm, e mettetelo in frigo a solidificare.
Mondate le verdure e tagliatele a julienne (ricavate anche qualche rondella per la decorazione).
Gettate le verdure per pochi minuti (devono essere al dente) in acqua bollente leggermente salata, scolatele in una ciotola, aggiungete qualche cubetto di ghiaccio che ne fisserà il colore brillante e lasciatele raffreddare completamente.
Quando il primo strato di gelatina si sarà solidificato copritelo con uno strato delle verdure tagliate a rondella, coprite con poca gelatina e riponete di nuovo in frigo a solidificare. Quando sarà pronta coprite con le verdure a julienne alternate fra loro, coprite con altra gelatina e rimettete in frigo. Continuate così fino a riempire lo stampo e sempre a strati aspettando che la gelatina si sia solidificata.
Lasciate in frigo fino al momento di servire, per non meno di due ore.
Quindi prendete lo stampo, copritelo con il piatto di portata e rovesciatelo; eliminate la pellicola.
Decorate se volete con nastri di zucchine e carote tagliati con la mandolina e foglie di rucola.