• Le mie ricette
  • Voglia di dieta: consigli ed esperti
  • UTensILI IN CUCINA
  • Consigli utili
  • Cuoca a domicilio
  • Incontri golosi
  • Un buon bicchiere di vino
  • Visita la mia pagina Facebook
  • iscritta Federazione Italiana Cuochi
  • Expo 2015

<

Torrone bianco morbido In evidenza

Valuta questo articolo
(0 Voti)

Non ci avevo mai pensato ma dopo aver provato i ricciarelli, cioè dopo aver scoperto quanto è semplice farli mi sono detta: sarà lo stesso con il torrone? La ricetta è senz'altro più complicata ma vale la pena di provare. Con un po' di pazienza il risultato sarà strepitoso!

Tempo di realizzazione: 40 minuti più 3 ore riposo

Ingredienti per 1 torrone da 1 kgTorroncini bianchi
400 gr di mandorle pelate
230 gr di zucchero semolato
100 gr di zucchero
Aroma vaniglia
1 cucchiaio di scorzette d'arancia candite
40 gr di albumi
1 pizzico di sale

Facoltativo:

100 gr di cioccolato fondente per coperture
1 noce di burro
2 cucchiai di latte o panna 

 

 

 

 

 



Montate a neve gli albumi con 1 pizzico di sale.
In un pentolino portate ad ebollizione 80 gr di acqua con lo zucchero, portate a 120°, è indispensabile un termometro da cucina.
Scaldate il miele (130°) e quando sarà pronto unitelo allo sciroppo di zucchero. Aggiungete il tutto a filo negli albumi e continuate a lavorarli fino ad ottenere un impasto gonfio e morbido (dovrà essere tiepido). Fate tostare le mandorle a 100 gr forno caldo e quando saranno ancora calde unitele alla meringa a mescolate con cura.
Versate su una teglia bassa leggermente oliata o, se la trovate, su un foglio di ostia. Pressate per bene della forma che preferite e lasciate riposare in frigo per almeno 2 o 3 ore. Se volete proprio esagerane: fate fondere 100 gr di cioccolato fondente (o anche bianco se preferite!) con 1 noce di burro e 2 cucchiai di latte o di panna. Disponete il torrone (o i torroncini) su una gratella sistemata su una terrina e irrorate con il cioccolato fuso. Lasciate freddare e servite!