Sfogliata di ricotta crescenza e carciofi In evidenza

Valuta questo articolo
(0 Voti)

Questa è un'ottima ricettina utile nel caso in cui si debba improvvisare un pasto all'ultimo momento o se si decide per una merenda sul prato o una scampagnata. Nel periodo giusto usando i carciofi di stagione, si otterrà senza alcuna fatica un risultato meraviglioso!

Tempo di realizzazione: 20 minuti più 25 di cottura

Sfogliata di crescenza e carciofiIngredienti per 6 persone
250 gr di pasta sfoglia
3 carciofi
200 gr di crescenza
200 gr di ricotta
100 gr di groviera
1 uovo
1 noce di burro
2 cucchiai di pecorino romano grattugiato
½ bicchiere di latte
1 cucchiaio di farina
Pangrattato
Sale&pepe

 

 

 

 

Accendete i forno a 200°.
Ricoprite uno stampo tondo da 22 cm di diametro circa con carta da forno bagnata e strizzata, stendetevi la pasta sfoglia e lasciate riposare in frigorifero. Nel frattempo lavate e passate con il limone i carciofi, tagliateli a spicchi e metteteli a cuocere per 15 minuti, finché saranno teneri, in padella con 2 cucchiai di olio e mezzo bicchiere di acqua.
Battete l'uovo in una terrina assieme al pecorino, la farina e il latte, aggiustate di sale e pepe. Quando i carciofi saranno cotti schiacciateli leggermente con la forchetta, eliminate, se ce ne è rimasta, l'acqua di cottura e ripassate sempre in padella con il burro. Lasciate intiepidire e unite alla crema preparata amalgamando bene con una forchetta.
Spolverizzate il guscio di sfoglia con del pangrattato e cospargete con dadini di di groviera. Ricoprite con il composto di uova e verdure, livellate. Cospargete con poco pangrattato e pecorino.
Cuocete in forno per circa 25 minuti.

Vai Su