• Le mie ricette
  • Voglia di dieta: consigli ed esperti
  • UTensILI IN CUCINA
  • Consigli utili
  • Cuoca a domicilio
  • Incontri golosi
  • Un buon bicchiere di vino
  • Visita la mia pagina Facebook
  • iscritta Federazione Italiana Cuochi
  • Expo 2015

<

Bavarese di ciliege con kiwi In evidenza

Valuta questo articolo
(0 Voti)

Non un budino, non una mousse la bavarese è un dolce al cucchiaio con una sua delicata quanto gradevole consistenza.
Inoltre, una volta memorizzato il procedimento di base, abbiamo modo di guarnirla, insaporirla e formarla in base ai nostri gusti.
Gusti o esigenze: in questo caso per esempio, la mia ispirazione mi suggeriva il delizioso connubio (sia nel sapore che nel colore) di ciliegia e pistacchio.
Poi però ho trovato questi kiwi che mi guardavano imploranti e il dessert è diventato ancora più fresco ed estivo, mantendo comunque i colori del mio originario progetto. 

Tempo di realizzazione: 40 minuti più 3/4 ore di riposo

Ingredienti per 8 personeBavarese_alle_ciliege_e_kiwi_002

12 gr di colla di pesce
120 gr di zucchero bianco
3 tuorli
250 ml di panna liquida
250 ml di latte
Vanillina
1 cucchiaino di zucchero a velo vanigliato
200 gr di ciliegie mature e sode
2 kiwi

2 cucchiai di gocce di cioccolato fondente o bianco

Preparate la base di crema inglese mettendo in un pentolino il latte con la vanillina, fate scaldare senza arrivare al bollore.
Montate i tuorli con 80 gr di zucchero fino a che saranno bianchi e spumosi.
Mettete ad ammorbidire la gelatina in acqua fredda.
Aggiungete ai tuorli il latte a filo sempre battendo con la frusta, rimettete su fuoco dolce e fate addensare (la crema dovrà velare il cucchiaio). Togliete dal fuoco e unite, sempre mescolando, la gelatina strizzata senza lasciare grumi, (aiutatevi con una frusta).
Lavate e denocciolate le ciliegie, mettetele in una padella con 40 gr di zucchero e fate cuocere a fuoco medio per 10 minuti, finché i frutti non saranno sfaldati o comunque morbidi. Se volete, potete passare con il passaverdure altrimenti, come preferisco io, schiacciate le ciliegie con l'apposito attrezzo.
Montate la panna con lo zucchero a velo vanigliato.
Quando la crema si sarà intiepidita e comincerà ad addensare unite la panna montata, e la composta di ciliege. Mescolate con cura e versate in uno stampo da un litro scanalato da budino (è consigliabile bagnare lo stampo prima di versare la crema), o come ho fatto io, in semplice stampo per ciambellone nel quale verserete le gocce di cioccolato prima di versare la crema bavarese.
Passate in frigorifero per 3 ore.
Dopo averne verificato la "soda" consistenza, sformate con delicatezza la bavarese sul piatto di servizio, pelate i due kiwi, affettateli sottilmente e decorate a piacere la vostra buonissima bavarese di ciliegie.