• Le mie ricette
  • Voglia di dieta: consigli ed esperti
  • UTensILI IN CUCINA
  • Consigli utili
  • Cuoca a domicilio
  • Incontri golosi
  • Un buon bicchiere di vino
  • Visita la mia pagina Facebook
  • iscritta Federazione Italiana Cuochi
  • Expo 2015

<

Macaron In evidenza

Valuta questo articolo
(0 Voti)

Questi biscottini francesi sono diventati molto famosi ultimamente anche qui da noi. Sono delicatissimi e possono essere anche coloratissimi. Sono simili ai nostri amaretti, almeno negli ingredienti, e molto semplici e veloci da realizzare.

Tempo di realizzazione: 30 minuti più 10 di cottura

MACARON10Ingredienti per 40 pezzi circa

150 gr di albumi (circa 4)
200 gr di zucchero semolato
200 gr di farina di mandorle
200 gr di zucchero a velo
50 gr di acqua (2 cucchiai circa)
Poche gocce di colorante alimentare (colore a scelta)

Per la farcia
4 tuorli
100 gr di burro
1 limone non trattato
50 gr di zucchero

 

 

 

 

 

 


In una ciotola unite la farina di mandorle con lo zucchero a velo e 75 gr di albumi, mescolate bene per amalgamare.
In un pentolino mettete lo zucchero semolato con l'acqua, mettete sul fuoco e preparate uno sciroppo portando la temperatura a 116 gradi (usate un termometro per alimenti ad immersione). Montate le rimanenti chiare a neve e quando saranno ben gonfie unite a filo lo sciroppo, sempre montando con le fruste finché lo sciroppo non sarà completamente incorporato e la meringa non si sarà freddata.
Unite qualche goccia di colorante (rosso, verde, giallo, blu) e quindi prelevate due o tre cucchiai del composto e unitelo all'impasto di farine. Mescolate per ammorbidirlo. Ora aggiungete il resto della meringa mescolando delicatamente dal basso verso l'alto per amalgamare i due composti senza smontare troppo la meringa. Accendete il forno e portatelo a 180°. Con un sac a poche e bocchetta da 8mm formate su una teglia coperta di carta da forno tanti biscottini del diametro di 2 o 3 cm, lasciando spazio tra uno e l'altro. Lasciate riposare 3 o 4 minuti quindi infornate, abbassate la temperatura del forno a 160° e fate cuocere per 8 / 10 minuti. Spegnete il forno, lasciate la teglia nel forno con lo sportello aperto per 2 o tre minuti quindi sfornate e lasciate raffreddare sulla teglia. Per la farcia: montate i tuorli con lo zucchero, unite il succo del limone e la sua buccia grattugiata. Mettete sul fuoco e mescolate finché la crema non si sarà addensata. Togliete dal fuoco e incorporate il burro. Mescolate finché non si sarà sciolto e amalgamato alla crema. Se volete potete aggiungere qualche goccia dello stesso colorante usato per i biscottini, questa è una particolarità dei macaron, avere la farcia dello stesso colore del biscotto. Lasciate intiepidire la farcia, poi mettete in frigo a solidificare un po'. Quando la crema di burro e limone sarà abbastanza fredda mettetela in un sac a poche e premetene il corrispondente di una nocciola sul retro (parte piatta) di metà dei biscottini. Chiudete a panino con un biscottino vuoto poggiandolo sopra e ruotandolo e schiacciando delicatamente; la crema si spalmerà omogeneamente e sarà visibile in egual modo sul bordo centrale dei biscottini.