• Le mie ricette
  • Voglia di dieta: consigli ed esperti
  • UTensILI IN CUCINA
  • Consigli utili
  • Cuoca a domicilio
  • Incontri golosi
  • Un buon bicchiere di vino
  • Visita la mia pagina Facebook
  • iscritta Federazione Italiana Cuochi
  • Expo 2015

<

Croissant, brioche o più semplicemente "cornetto"! In evidenza

Valuta questo articolo
(0 Voti)

Bella la colazione a casa. Pane burro e marmellata, fette biscottate ricotta e confettura, latte e caffè, cereali, una fetta di ciambellone o di crostata, magari anche una spremuta d'arancia... certo, certo... ma ci vogliamo nascondere dietro un dito? vogliamo forse negare che un cappuccino con una abbondante e densa schiuma in cui perdersi dopo aver addentato un fragrante cornetto non sarebbe altrettanto allettante? La coccola che ti fa iniziare bene la giornata!
Però se si riuscisse ad avere pari bontà, anzi vi assicuro migliore, anche in casa?

Tempo di realizzazione: 45 minuti più il tempo per la lievitazione:

Ingredienti cornetti_dolci_vario_056Per il lievitino:
120 gr di farina 0
50 ml di acqua appena tiepida
12 gr di lievito di birra fresco (oppure 8 gr del granulare)
Per la pasta brioche:
250 gr di farina 0
70 gr di zucchero semolato
70 gr di latte
3 uova piccole o 2 intere e 1 tuorlo
vanillina
40 gr di burro temperatura ambiente
1 cucchiaino di miele
1 Aranci non trattato (la buccia)
Per la sfogliatura:
100 gr di burro (quello buono però!)


Per il lievitino:

sciogliete il lievito in una ciotola, unite la farina e impastate. Per comodità e velocità potete formare una "palla" e immergerla in una ciotola con acqua tiepida, quando risalirà a galla il lievitino sarà pronto.
preparate la pasta brioche unendo tutti gli ingredienti secchi in una capiente ciotola, quindi aggiungete a filo il latte, il burro fuso e in ultimo le uova, una alla volta aspettando che l'impasto incorpori bene il precedente. Unite il lievitino, impastate per amalgamare benissimo tutto, quindi coprite con pellicola e lasciate riposare in frigo fino al prossimo passaggio.
Stendete il burro in una sfoglia sottile, tra due ff di carta da forno. ottenere una lastra rettangolare.
Riprendete la pasta brioche e stendete anche questa per mezzo centimetro di spessore e al suo centro ponete il rettangolo di burro. Ripiegate i lati dell'impasto verso il centro a coprire il burro, stendete nuovamente e ripiegate in tre. Sigillate con pellicola da cucina e fate riposare in frigo per circa 30 minuti. Di nuovo riprendete l'impasto e stendetelo, ripiegatelo in 4 e lasciatelo riposare per altri 20 minuti sempre in frigo.
Finalmente formate i vostri cornetti:
stendete l'impasto in un rettangolo da 20 cm di altezza. Ritagliate dei triangoli, avvolgeteli su loro stessi partendo naturalmente dalla base larga. Ponete in una teglia coperta di carta da forno e lasciate lievitare di nuovo fino al raddoppio. Spennellate delicatamente con un tuorlo battuto con tre cucchiai di acqua o latte, quindi infornate in forno caldo a 180° e lasciate cuocere per 15 minuti, finché i cornetti non saranno dorati.

Potete farcirli con crema pasticcera o al cioccolato, glassarli con zucchero a velo sciolto in acqua (4 cucchiai di zucchero 2 di acqua), tuffateli così nel vostro cappuccino o caffè latte o cioccolato ma anche nel te! Forse è un po' lunga ma vedrete che ne sarà valsa la pena!