• Le mie ricette
  • Voglia di dieta: consigli ed esperti
  • UTensILI IN CUCINA
  • Consigli utili
  • Cuoca a domicilio
  • Incontri golosi
  • Un buon bicchiere di vino
  • Visita la mia pagina Facebook
  • iscritta Federazione Italiana Cuochi
  • Expo 2015

<

Sempre lui: il mitico filetto di maiale che risolve più di una situazione.
Io mi diverto a prepararlo ogni volta in podo diverso: questa volta ho usato il miele.
Quindi due gli ingredienti principali e non vi so dire quale mi piace di più! Quel che è certo è che nessuno dei due salta una settimana in casa mia!

Tempo di preparazione: 10 minuti più 30 di cottura

Quante volte mangiando questo dolce mi sono chiesta: ma come accipicchiolina è fatto? Friabile ma corposo, dolce ma non troppo, biscotto e "pastarella" insieme, buono sia a colazione sia a fine pasto. Niente di più semplice: sfoglia-frolla-sfoglia, e vi dirò che anche il procedimento è piuttosto facile!

Tempo di realizzazione: 30 minuti più 20/25 di cottura

Chissà perché ogni tanto mi dimentico di quanto è buono questo dolce!
Semplice sia nella realizzazione che negli ingredienti, è un vero confort food. Bisognerebbe sempre averne uno in credenza, soprattutto nelle stagioni fredde, per poterlo offrire agli amici e ai familiari o magari per goderselo da soli con una tazza di cioccolata calda!

Tempo di realizzazione: 20 minuti più 40 di cottura

In Campania si chiamano Struffoli, in Abruzzo lo chiamano Cicerchiata. E chissà quanti altri nomi, in giro per l'Italia e con minime varianti, descrivono lo stesso irresistibile dolce. La sostanza è la stessa: piccole e friabili "palline" simili alla cicerchia (appunto..) aggregate e tenute insieme da un sottilissimo strato di miele caramellato. Un buonissimo dolce di Carnevale che si mantiene a lungo sempre che .... si riesca a resistergli!

Tempo di realizzazione: 1 ore e 30 minuti

 Preparare il pane con il lievito madre senza però una buona farina, magari macinata in un mulino a pietra è un vero peccato.
Dopo varie ricerche nella mia zona finalmente ho trovato quello che cercavo.

Non sono chiacchiere: fritto è buono! Queste "frittelle" poi hanno una particolare consistenza e mia madre, che è nata e vissuta 15 anni in Lussemburgo tra le due guerre, racconta che si usava prepararne una "montagna" per Carnevale. Queste treccine si glassavano con il miele e si potevano conservare anche per un mese. Mah, non lo sapremo mai quanto possono durare: in genere "svaniscono" in brevissimo tempo!

Tempo di realizzazione: 45 minuti più 1 ora e 15 di riposo

Non sono chiacchiere: fritto è buono! Queste "frittelle" poi hanno una particolare consistenza e mia madre, che è nata e vissuta 15 anni in Lussemburgo tra le due guerre, racconta che si usava prepararne una "montagna" per Carnevale. Queste treccine si glassavano con il miele e si potevano conservare anche per un mese. Mah, non lo sapremo mai quanto possono durare: in genere "svaniscono" in brevissimo tempo!

Tempo di realizzazione: 45 minuti più 1 ora e 15 di riposo

Chissà perché ogni tanto mi dimentico di quanto è buono questo dolce!
Semplice sia nella realizzazione che negli ingredienti, è un vero confort food. Bisognerebbe sempre averne uno in credenza, soprattutto nelle stagioni fredde, per poterlo offrire agli amici e ai familiari o magari per goderselo da soli con una tazza di cioccolata calda!

Tempo di realizzazione: 20 minuti più 40 di cottura